8 Marzo – Mimose? Vogliamo Freedooom (e R-E-S-P-E-C-T)!

Dai tempi in cui Aretha Franklin zampetta in pantofole in Blues Brothers cantando Think! ne è passata di acqua sotto i ponti. Aretha, che con tre mosse d’ugola rispediva al mittente la faccia tosta di chi osava rivolgersi a lei dicendo “Shut up, woman” (Taci, donna!). Aretha, che cantava Freeeddaaaaaaaa. E il cui gorgheggio non smette, nonostante il tempo che passa, di essere attuale. Fredaaaaaa, cioè libertà. READ MORE

Annunci

4 Marzo – Cinque anni senza Lucio Dalla. La storia dietro 4 marzo 1943

No, 4 marzo 1943 non è una canzone autobiografica. Anche se potrebbe sembrarlo. Quel giorno, sì, nasceva Lucio Dalla. E sempre quel giorno (del 2012) si svolgevano a Bologna i suoi funerali: un omaggio della città al suo artista e a una delle sue canzoni più memorabili. C'è, però, tutt'altra storia dietro a una delle ballate più famose del grande cantautore scomparso cinque anni fa. READ MORE

21 Febbraio – Buon Compleanno Nina Simone

A Tryon, piccola cittadina della North Carolina, contea di Polk, nasce Eunice Kathleen Waymon. Sesta di otto fratelli, Eunice non viene da una famiglia ricca, ma riesce ad iscriversi ad una prestigiosa scuola di musica di New York grazie al supporto della sua comunità. Poi prova ad entrare al Curtis Institute di Philadelphia: non la accettano. Forse perché è nera. Forse perché è una donna. Ma Eunice ha talento e grinta da vendere. Non si dà per vinta: continua a suonare e nel 1954 comincia ad esibirsi nei jazz club con il nome d'arte Nina Simone. READ MORE

Speciale Festival – Sanremo 1983: quando Vasco abbandonò il palco dell’Ariston

L'edizione sanremese del 1983 non passò alla storia per la vittoria di Tiziana Rivale, uscita poi del tutto di scena dal panorama musicale. Viene ricordata, invece, per Vacanze Romane dei Matia Bazar e L'Italiano di Toto Cutugno, brani divenuti nel tempo veri e propri evergreen. Ma ad entrare di prepotenza nella storia del Festival è Vasco Rossi con Vita spericolata. READ MORE

1 Febbraio – Black History Month, il mese della (auto) coscienza “black”

A Febbraio si celebra il Black History Month: un mese per riflettere sulle origini della black community negli USA, nel Regno Unito e in Canada. Di storie pazzesche che raccontano la lotta per i diritti civili dei neri ce ne sono tantissime: da Rosa Parks a Martin Luther King, da Malcom X ad Angela Davis. Potremmo sbizzarrirci. Ma se davvero c'è qualcosa che ha distinto la comunità nera statunitense è la sua musica. Dalle piantagioni di cotone alle orchestrine jazz di New Orleans, dai ghetti delle metropoli agli odierni palchi del successo pop mondiale.READ MORE

30 gennaio – The rooftop concert: quando la polizia interruppe l’ultimo live dei Beatles

Londra, 1969. Sono passate da poco le 12 quando i londinesi, affaccendati nelle pratiche di lavoro o imbottigliati nel traffico di Savile Row, interrompono d'un tratto qualsiasi attività. Dall'ultimo piano della Apple Records, quartier generale dei Beatles, proviene della musica. La voce che risuona sembra essere quella di John Lennon. Comincia così, un po' per gioco, un po' per caso, uno degli eventi straordinari della storia del rock. Stiamo parlando del mitico Beatles' rooftop concert, l'esibizione che la band tenne il 30 gennaio di 40 anni fa sul tetto della sua casa discografica. READ MORE